venerdì 28 ottobre 2011

The Old Wise Witch

...in un bosco popolato da miriadi di uccellini e animali selvatici, vive una misteriosa Vecchina. La sua casetta si nasconde nella radura delle querce e dei noccioli, e per arrivarvi bisogna seguire il sentiero dei castagni, camminando accanto a strani rametti secchi che spesso si impigliano nelle vesti e rendono difficile proseguire...

 
Il sentierino che porta alla sua casetta è costellato di erbe medicinali, e si dice che la Vecchina, nelle notti di luna crescente, sotto un silenzioso e limpido cielo stellato, si aggiri per le vie del bosco con un lumino ad olio e una bella cesta capiente, per raccoglierle.
Qualche fortunata fanciulla a volte incontra la Vecchina per la via, e lei si mostra sempre molto gentile e premurosa nel donare consigli su come usare le erbe, su come dosarle e prepararle... col suo ditino raggrinzito indica le erbe buone da quelle velenose, e si raccomanda sempre di usarle con sobrietà, poiché la loro magia è potente.


Quando le fanciulle si mostrano particolarmente attratte da ciò che la Vecchina racconta loro, un sorriso sdentato le illumina il volto, gli occhi le brillano e pare che tutta la gioia del mondo sia racchiusa nel suo cuore...
Allora racconta di come un tempo la camomilla fosse considerata la figlia dei raggi del sole, spiegando che a volte il suo infuso, invece di calmare la tensione, dona un'energia nuova e profonda...
...narra che l'acetosa dalle foglioline rosse si credeva potesse aumentare la fertilità delle donne che desideravano concepire...
...e che piccole scopine di rametti secchi possono imbrigliare le negatività che a volte aleggiano nella propria casa e scacciarle, scopandole via come si fa con la polvere, fuori dalla porta...


A volte la Vecchina scorge un brillìo particolare negli occhi di coloro che la ascoltano... e allora quelle rare volte invita le fortunate fanciulle nella propria casetta nascosta nella radura delle querce e dei noccioli, e abitata da un grosso gatto nero...
E allora, col ditino ricurvo, racconta di saggezze più profonde e antiche che occorre ascoltare con l'anima per poterle comprendere... i suoi occhietti vispi trasmettono il suo amore per la Natura e per le sue Antiche Armonie, le sue parole si fanno cariche di significati misteriosi...
E coloro che la ascoltano, ricevono una ricchezza che non si misura certo come il denaro, ma che è più preziosa di qualsiasi altra cosa.


La Vecchina è ovviamente una Saggia Strega... protetta dalla Luna e dalle stelle... mentre la data sulla sinistra è una data storica, ed è quella in cui si è svolto il famoso processo di Triora, in Liguria.
Se volete che questa Streghina vi faccia compagnia, e magari vi racconti qualche segreto, potete ricamarla con cuor leggero, nel silenzio delle giornate autunnali e invernali, con una candelina accesa... chissà cosa vi dirà...?

Ogni ricamo e ogni schema di The Little Stitcher racconta una storia...
Alcuni schemi saranno accompagnati da un foglio a parte nel quale verrà narrato il racconto, oppure il significato simbolico, di ciò che il ricamo rappresenta.
Questa è la particolarità originale degli schemi The Little Stitcher, che uniscono l'abilità del ricamare all'amore per la conoscenza... ognuno ha la sua storia, e ogni cosa rappresentata, come da regola nello stile primitive più puro, ha una simbologia ben particolare.

Ciò che avete letto è la storia di Old Witch... ma Old Witch, a sua volta, ha molte storie da raccontare...
Se vorrete, a breve potrete ascoltare la prima... :)
Un abbraccio a tutte voi... :)
Violetta

11 commenti:

Anya ha detto...

Bellissimo il ricamo e originale di includere la storia, complimenti :)
Anya

hex ha detto...

Condivido il pensiero di Anya e aggiungo:
non vedo l'ora di leggere la storia e le storie che verranno, accompagnate da ricami magici!!!

La streghina è incantevole!!

hex *.*

Terry punto e a croce!!! ha detto...

bellissimo , storia e ricamo.
Teresa

Berkana ha detto...

Bellissimo il ricamo e come al solito sei una narratrice stupenda!
Un abbraccio
Berkana

Niviane ha detto...

Sei una fatina magica!!

Bellissimo lo schemino, se lo hai disegnato tu disegni molto bene.

bacioni

Niv

Silyael ha detto...

Bellissima storia e stra bellissimo lo schemino! E' di una delicatezza unica *.* Mi innamoro all'istante di queste splendide cosine *.*

Phoenix

Il Gufo e La Mucca ha detto...

molto bella l'idea della storia da allegare al ricamo... lo schemino mi piace molto,complimenti!!
Clelia

Magie di elfo ha detto...

che coincidenza mentre tu eri sul mio blog io ero sul tuo ad ammirare questa fantastica strega affascinata da questa storia intrigante....piena di magia.....è quello di cui vive la radura di magie di elfo.
al tuo Candy????ma...certo...ho già aderito cara ...grazie un abbraccio
Francesca

Euphorbia ha detto...

Che bella questa stregina!!!Brava Violetta!!!

Euphina

Chiara ha detto...

Io adoro questo post! Devo assolutamente condividerlo :)
È davvero bello! Complimenti...

Arianna ha detto...

So che il post non è recentissimo ma volevo commentare... la storia è incantevole e mi ha fatto venire una nostalgia che credo tu possa ben comprendere...
Le foto, il ricamo, la cornice e ovviamente la storia sono favolose *_*

Un abbraccio!