sabato 5 aprile 2014

Alice in Wonderland

"Alice cominciava ad averne abbastanza di star seduta sulla panca vicino alla sorella senza aver nulla da fare. Una volta o due aveva dato un’occhiata al libro che la sorella leggeva, ma il libro non aveva né figure né dialoghi… – E a che serve un libro – pensò Alice – senza figure né dialoghi?
Mezzo intorpidita dal sonno e dal caldo della afosa giornata si domandava se, per il piacere di intrecciarsi una ghirlanda, valeva la pena di muoversi e di andar a raccogliere delle margherite, quando ad un tratto, un Coniglio Bianco dagli occhi rosa le passò vicino correndo.
Il fatto in sé non era particolarmente notevole; né ad Alice parve cosa fuori dell’ordinario il sentire che il Coniglio, correndo, diceva: – Oh, povero me! Povero me! Come sono in ritardo!"


"Alice was beginning to get very tired of sitting by her sister on the bank, and of having nothing to do: once or twice she had peeped into the book her sister was reading, but it had no pictures or conversations in it… – And what is the use of a book – thought Alice – without pictures or conversations?
So she was considering in her own mind (as well as she could, for the hot day made her feel very sleepy and stupid), whether the pleasure of making a daisy-chain would be worth the trouble of getting up and picking the daisies, when suddenly a White Rabbit with pink eyes ran close by her.
There was nothing so very remarkable in that; nor did Alice think it so very much out of the way to hear the Rabbit say to itself: – Oh dear! Oh dear! I shall be late!"


***


"Di fronte alla casa, sotto un albero dal fitto fogliame, c’era una tavola apparecchiata; la Lepre Marzolina ed il Cappellaio stavano prendendo il tè. Fra loro sedeva, mezzo addormentato, un Ghiro; e gli altri due se ne servivano come di un cuscino, appoggiavano su di esso i gomiti, e tenevano conversazione al di sopra della sua testa.
(…) La tavola era grande, ma quei tre erano riuniti in un angolo.
– Non c’è posto! Non c’è posto! – si misero a gridare quando videro Alice che si avvicinava."

 

"There was a table set out under a tree in front of the house, and the March Hare and the Hatter were having tea at it: a Dormouse was sitting between them, fast asleep, and the other two were using it as a cushion, resting their elbows on it, and talking over its head.
(…) The table was a large one, but the three were all crowded together at one corner of it.
– No room! No room! – they cried out when they saw Alice coming."


***

 

"Vicino all’ingresso del giardino c’era un gran rosaio. Le rose che vi crescevano erano bianche, ma tre giardinieri erano intenti a dipingerle in rosso. Ad Alice la cosa parve assai strana; si avvicinò per osservarli e, proprio quando stava per raggiungerli, udì uno dei tre esclamare:
–  Fai attenzione, dunque, Cinque! Non continuare a spruzzarmi di colore in questo modo!
(…) In quel momento, Cinque, che stava spiando ansioso attraverso il giardino, gridò:
– La Regina! La Regina! – e istantaneamente i tre giardinieri si buttarono a terra bocconi. Si udì un rumore di passi e Alice si volse, impaziente di vedere la Regina."

 

"A large rose-tree stood near the entrance of the garden: the roses growing on it were white, but there were three gardeners at it, busily painting them red. Alice thought this a very curious thing, and she went nearer to watch them, and just as she came up to them she heard one of them say:
– Look out now, Five! Don't go splashing paint over me like that!
(...)At this moment Five, who had been anxiously looking across the garden, called out:
– The Queen! The Queen! – and the three gardeners instantly threw themselves flat upon their faces. There was a sound of many footsteps, and Alice looked round, eager to see the Queen."


Tutte le citazioni sono tratte da: Alice nel Paese delle Meraviglie, Lewis Carrol
Quotes from: Alice in Wonderland, Lewis Carrol

 

Carissime ricamine, spero tanto che il nuovo disegno vi piaccia :)
Se desiderate ricamarlo, lo potete trovare qui: The Little Stitcher Shop
oppure scrivendomi una mail a order.thelittlestitcher@gmail.com


My dear stitchers, I really hope you like my new design :)
If you’d love to stitch it you can find it here:

The Little Stitcher Shop
 or you can write me an email at order.thelittlestitcher@gmail.com

*** 

Le sorprese di primavera… sono appena cominciate! A presto!!
The spring surprise are just started… See you very soon!!

13 commenti:

Silvì ha detto...

E' bellissimo questo ricamo. Alice nel paese delle meraviglie mi piace molto e il tuo quadro racchiude tutti i personaggi salienti della storia. Complimenti!

Anonimo ha detto...

E'proprio il caso di dire ..una meraviglia :)

Alessandra

LaNelle ha detto...

Alice in wonderland was always one of my favorite childhood memories. Adorable chart, lovely colors.

bear's house ha detto...

Splendido. Veramente SPLENDIDO!!! Buona settimana. NI

KimM ha detto...

Lovely design. The colors are so pretty!

Lili ha detto...

Gorgeous design!! :)

cucki ha detto...

So cute...
Hugs x

Theresa ha detto...

This is beautiful!!!!!

L'Agrifoglio e La Luna ha detto...

Che bello! Veramente splendido! Bravissima!

Anonimo ha detto...

merci beaucoup pour cette magnifique grille.

Talie

myknitsewcraftcorner ha detto...

Just lovely. Thank you for sharing.
Julie.C

Teresa Aparecida de Aquino Soranso ha detto...

Adorei seu blog e seus lindos trabalhos. Parabéns! Beijos

helgaov ha detto...

Laura, Il mio marito mi diede oggi un regalo - il Suo progetto! Grazie!