venerdì 10 agosto 2012

The Granny and the Deer

C'era una volta una Vecchina, che viveva in una casetta di pietra al limitare di un'antica radura...
La Vecchina amava moltissimo gli animali, che le si avvicinavano senza timore e vivevano insieme lei. Ma soprattutto era diventata amica di un bellissimo cervo, il quale mangiava fra le sue mani e mentre la Vecchina ricamava, a tarda sera, si addormentaca accucciato vicino alle sue gambe.

Once upon a time, there was an old woman, who lived in a stone cottage on the edge of an ancient clearing. The Granny loved animals very much, and they not feared her and lived together her.
Above all she was friends with a beautiful deer, which ate in her hands and, late at night, fell asleep curled up next to her legs, while she embroidering.

 
Quando la Vecchina usciva per raccogliere le erbe per mangiare e per curare, il cervo la accompagnava, e con il muso, o picchiando in terra gli zoccoli, le indicava quelle più fresche e buone, o quelle più ricche di principi medicinali... e così la Vecchina si faceva consigliare, e se le sue zuppe, frittatine e pasticci erano i più buoni che si fossero mai assaggiati, le sue medicine naturali erano le più potenti, e non mancavano mai di guarire coloro che, con rispetto e amore, visitavano la casa della Nonnina in cerca di cure.

When the old woman went out to gather herbs for eating and healing the deer accompanied her, and with its nose, or hitting the ground with its hooves, pointed to the most fresh and good herbs...
So the Granny soups, pancakes and pies were the most good in the country, and her natural medicines were the most powerful.

 
Anche i ricami che la vecchina sapeva confezionare, sempre estremamente semplici eppure vivi e perfetti, erano fra i più belli che si erano mai visti, e soprattutto erano dotati di un potere magico: donavano a chiunque li ricevesse in Dono una buona Fortuna per il proprio Destino, poichè i loro fili erano intrecciati insieme all'Armonia e all'Amore che la Vecchina portava in sè, e che non mancava mai di regalare agli altri.

The old lady's embroideries were simple but perfect, and above all they were endowed with a magic power: everyone who received them were gifted with a good Fortune for their fate, because their threads were twisted together with all the Harmony and the Love of the old woman.


Questo nuovo schema mostra la "Sciurina" con il suo amico cervo, e un bosco di conifere che cresceva proprio intorno alla sua casetta...
E' stato disegnato nel modo più semplice possibile, ricamato con cura e amore e, spero, porterà anche un po' di Fortuna a chi lo vorrà ricamare :)
Un abbraccio a tutte :)

This new pattern shows the Granny with her Deer and a conifer wood that grew nearby the little stone cottage.
It's designed in a very simple way, it was embroidered with love and I hope it will bring Fortune to everyone who will take it home :)
A big hug to you :)


Per info e ordini contattatemi qui: order.thelittlestitcher@gmail.com
For info and orders please contact me here: order.thelittlestitcher@gmail.com

11 commenti:

marly ha detto...

Precious! Enjoyed the story it tells as much as the stitching.

Patty C. ha detto...

Love it ;)

ROSELLA69 ha detto...

BELLISSIMO ED ORIGINALE,CON LA SIGNORA ANZIANA.UN SALUTO DA ROSELLA.

Artemisia ha detto...

Mi piace tanto tantissimo.. lei è stupenda e anche il cervo è perfetto! animale prezioso! meraviglia.....
un bacio la Zia

eszter ha detto...

veramente bellissimo♥

cucki ha detto...

Such a lovely story and the cutest pattern xxxx

Shirlee ha detto...

I love it all : )

Niviane ha detto...

Che bella storia!! Mi ricorda "i racconti della vecchina del bosco", la donna saggia che vive in armonia con il mondo naturale intorno a se. Un sogno!
E aggiunge un pizzico di oro al tuo ricamo perfetto.

Un abbraccione grande

mimma ha detto...

Dolcissimi sia il racconto che il ricamo : adorabili.

hex ha detto...

Che meraviglia!!!
Non ho parole!!!!!
Bellissimo davvero! :*
hexina

Carin ha detto...

Thank you very much !